Emerson Royal conferma'Milano è un punto di riferimento per noi brasiliani' e vuole lasciare il Tottenham, ma concordare un compenso per lui e Youssouf Fofana del Monaco si rivela più difficile.

Secondo Sky Sport ItaliaFofana ha praticamente definito le condizioni personali per un quinquennale a San Siro e spera di trasferirsi.

Il 25enne è al suo ultimo anno di contratto con l'AS Monaco ed è per questo che il suo prezzo è di 30 milioni di euro, anche se il Milan è ancora fiducioso di poterlo ottenere a una cifra inferiore.

Nel frattempo sono proseguite le trattative per il terzino Emerson Royal trascinandosi per settimane e non sembrano più vicini ad una conclusione.

Emerson Royal vuole il Milan

Ciò inizia a frustrare anche il brasiliano, che ha espresso il suo pensiero un'intervista con EPTV, affiliata di Rede Globo.

“L’ho sempre detto chiaramente. Sono molto competitivo e mi dà molto fastidio restare in panchina. Ero arrabbiato e l'ho detto all'allenatore.

“Sono sempre stato molto professionale, ho messo la massima intensità negli allenamenti, ma questa situazione non fa per me. Non so quale sarà il mio futuro. Non sono un giocatore che sta in panchina.

“Voglio giocare, e se non è qui, lo capisco, ma voglio andare da qualche parte dove posso giocare. Voglio giocare per il Brasile e questo difficilmente se non gioco a livello di club, quindi devo cercare nuovi posti”.

Quando gli è stato chiesto espressamente dell'interesse del Milan, Emerson Royal non si è tirato indietro.

“È molto speciale sapere che squadre di questa portata mi vogliono. Milano è un vero punto di riferimento per noi brasiliani. Non so cosa riserva il futuro. Spero solo di poter tornare a giocare e a entrare in Nazionale”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *