Sassuolo hanno deciso di restare con l'attuale allenatore Alessio Dionisi nonostante la mancanza di forma costante della squadra finora nel 2024 secondo quanto riportato lunedì mattina.

Rapporti precedenti al fine settimana indicavano che Dionisi correva il rischio di perdere il lavoro se il Sassuolo avesse perso Torino Sabato in Serie A. I Neroverdi si accontentano dell'1-1 contro la squadra di Ivan Juric grazie alle reti di Andrea Pinamonti e Duvan Zapata nei primi nove minuti al Mapei Stadium.

Il Sassuolo aveva anche vinto solo una delle precedenti 10 partite in tutte le competizioni in vista della partita contro il Torino nel fine settimana. Quel record ora è di una vittoria su 11.

L'unica vittoria in questo anno solare per il Sassuolo è arrivata il 6 gennaio alle home a quella di Vincenzo Italiano Fiorentina, con Pinamonti che segna l'unico gol della partita dopo nove minuti.

Nonostante le mancate vittorie del Sassuolo nelle ultime settimane, i vertici del club avrebbero deciso di dare un'altra possibilità a Dionisi, ma il suo posto è ancora lungi dall'essere sicuro, La Gazzetta dello Sport e TMW rapporto.

La prossima volta in campionato affronteranno un'altra dura prova, ovvero la trasferta a Bergamo per affrontare Gian Piero Gasperini e un giocatore in forma Atalanta La squadra attende sabato.

Anche il Sassuolo ha già in mente un sostituto ideale nel caso in cui Dionisi dovesse trasferirsi nel prossimo futuro. Si tratta dell'ex allenatore del Lione e del Frosinone e vincitore della Coppa del Mondo 2006 Fabio Grosso.

Un pensiero su “Il Sassuolo resta con Dionisi nonostante la scarsa forma in Serie A – report”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Biglietti Collezionista di kit