Roma difensore Evan Ndicka e FiorentinaChristian Kouame ha vinto la Coppa d'Africa con la Costa d'Avorio in una drammatica vittoria in rimonta contro la Nigeria di Victor Osimhen e Ademola Lookman.

I padroni di casa erano in svantaggio su un colpo di testa su corner dell'ex Udinese difensore William Troost-Ekong.

Tuttavia, ex-Milano il centrocampista Franck Kessie ha pareggiato prima che Sebastian Haller siglasse la vittoria per 2-1 home tappeto erboso.

Alla fine è stato un torneo deludente per Napoli l'attaccante Osimhen, autore di un solo gol nel primo pareggio per 1-1 contro la Guinea Equatoriale.

Ha fornito tre assist nelle altre sei partite, ma dal Capocannoniere di Serie A della scorsa stagione ci si aspettava di più.

Atalanta L'esterno Lookman è stato più efficace con tre gol e un assist, anche se i gol sono arrivati ​​tutti nella vittoria degli ottavi di finale sul Camerun e nella vittoria dei quarti di finale sull'Angola.

L'altro giocatore di Serie A in rappresentanza della Nigeria questa sera è stato l'esterno del Milan Samuel Chukwueze.

Per quanto riguarda la Costa d'Avorio, l'attaccante della Fiorentina Kouame era in panchina per la finale, ma è apparso in quattro partite durante il torneo.

Altri volti familiari nella parte ivoriana includono ex-Torino uomo Wilfried Singo ed ex Sassuolo l'esterno Jeremie Boga.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Biglietti Collezionista di kit