Lo sostiene l'ex giocatore, allenatore ed opinionista Ciccio Graziani Napoli ha scelto il 'difensore migliore' in Alessandro Buongiorno, invece di investire in Riccardo Calafiori.

Entrambi i difensori centrali erano nella rosa dell'Italia a EURO 2024 e quest'estate lasceranno i loro club attuali per nuove esperienze.

Buongiorno ha concordato un trasferimento da 40 milioni di euro comprensivo di bonus al Napoli di Antonio Conte Torino, mentre l'Arsenal è in fase avanzata Trattativa per un compenso di oltre 50 milioni per il fuoriclasse del Bologna Calafiori.

"Tutti parlano di Calafiori, ed è assolutamente giusto, ma Buongiorno è un difensore ancora migliore e il Napoli fa un affare se lo acquista" Graziani ha detto a Radio Kiss Kiss Napoli.

“È giovane, ma ha già tanta esperienza alle spalle”.

Confronto tra Buongiorno e Calafiori

Buongiorno ha 25 anni ed è un prodotto del Settore giovanile del Torino, che ha avuto alcuni periodi in prestito al Carpi e al Trapani, ma ormai da diversi anni è stabilmente nell'undici titolare granata.

Ha giocato 99 partite di Serie A e 10 di Coppa Italia.

D'altronde Calafiori alle 22 è viaggiatissimo, dal Roma sistema giovanile a Genova, FC Basilea e poi Bologna la scorsa estate.

Ha giocato 43 partite in Serie A, ma ha presenze anche in Europa League e Conference League.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *