Juventus hanno identificato la controversa ala del Manchester United Mason Greenwood come la loro prossima priorità dopo Michele Di Gregorio e Douglas Luiz.

bianconeri Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è al lavoro per trasformare la squadra di Torino mentre Thiago Motta si prepara a iniziare il suo nuovo progetto con il club, dopo aver messo nero su bianco il suo contratto pluriennale.

La Juventus ha messo gli occhi su Greenwood ormai da un po'. Il Manchester United venderà sicuramente la controversa ala, che è stata accusata di tentato stupro, aggressione con danni fisici reali e comportamento controllante e coercitivo prima che le accuse venissero ritirate l'anno scorso.

La Juve punta su Greenwood

Pagina cinque di quella di oggi Corriere dello Sport spiega in dettaglio come Giuntoli voglia rafforzare l'attacco della Juventus quest'estate e abbia messo Greenwood in cima alla sua lista dei desideri, ritenendolo la soluzione ideale per il 4-3-3 di Thiago Motta a Torino.

Il Manchester United spera di vendere il 22enne in esilio per circa 35-40 milioni di euro, ma il suo contratto scade nel giugno 2025, quindi non è da escludere un accordo a basso costo.