Ex Torino Lo ha rivelato il direttore sportivo Gianluca Petrachi Inter La stella Lautaro Martinez una volta era a un passo dal trasferirsi a Torino.

Lautaro è emerso come una stella nascente durante la sua permanenza al Racing Club, segnando 27 gol in 62 partite, ed era ricercato da numerosi club europei tra cui l'Atletico Madrid prima di firmare definitivamente per i Nerazzurri nel luglio 2018.

Lautaro è diventato uno dei migliori attaccanti del calcio mondiale durante i suoi ultimi sei anni all'Inter e in questa stagione è stato protagonista della corsa allo scudetto, segnando 22 gol in 23 partite di campionato. dimostrandosi un leader sul campo.

Parlando con TV Riproduci tramite Calciomercato.com, il direttore sportivo Petrachi ha discusso dei tentativi del Torino di ingaggiare Lautaro prima che quest'ultimo si trasferisse all'Inter nel luglio 2018.

“Avevamo trattato per lui quando ero al Torino, per un accordo di circa 7 milioni di euro con il Racing. Aveva il fratello di Zarate, un ex Lazio giocatore, come suo agente, e spingevano per 3 milioni di euro di compenso, una cosa che al Toro non abbiamo mai pagato a nessuno.

“L’agente sapeva di avere tra le mani un gioiello e quindi ha fatto il suo gioco chiedendo tanti soldi. È stato un peccato non riuscire a prenderlo, ma ci ho provato”.

Lautaro è attualmente in trattativa per un nuovo contratto con l'Inter e ha un valore di mercato stimato di oltre 100 milioni di euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Biglietti Collezionista di kit