Un gol ben lavorato di Theo Hernandez su assist di Rafael Leao si è rivelato sufficiente Milano per terminare il loro Napoli Hoodoo, anche se a San Siro ci sono stati alcuni allarmi tardivi.

Tijjani Reijnders è stato squalificato, con Fikayo Tomori, Malick Thiaw, Pierre Kalulu, Mattia Caldara, Tommaso Pobega e Samuel Chukwueze fuori, quindi Ismael Bennacer e Yacine Adli hanno iniziato insieme per la prima volta. Mario Rui ha saltato la squalifica con Victor Osimhen alla Coppa d'Africa e Alex Meret affetto da gastroenterite, ma Walter Mazzarri è tornato alla difesa a tre con un ruolo libero per Kvicha Kvaratskhelia, mentre Piotr Zielinski era di nuovo in forma.

Anche se la scorsa stagione si trattava di un quarto di finale di Champions League, il Napoli era imbattuto qui in Serie A da dicembre 2014, vincendo le ultime tre vittorie consecutive.

C'è stata un'enorme opportunità iniziale per gli ospiti, quando Kvaratskhelia ha rotolato dalla destra solo per Giovanni Simeone che ha tirato fuori il bersaglio da distanza ravvicinata.

Invece è il Milan a sfondare con un'azione ben studiata, avviata da Theo Hernandez da centrocampo. Lo ha passato a Olivier Giroud, poi Rafael Leao ha servito il regolo calcolatore per liberare il terzino sinistro, battendo Pierluigi Gollini sul primo palo.

Rafael Leao prova a raddoppiare con un destro dalla distanza che Gollini vola a respingere dall'incrocio dei pali.

Il Milan è costretto al cambio quando si ferma Davide Calabria per un problema muscolare, sostituito da Alessandro Florenzi.

Adli era nel posto giusto per intercettare il ritiro dopo che Kvaratskhelia ha deviato due volte Simon Kjaer per raggiungere la linea di fondo, ma il Napoli ha dovuto cambiare e ha inserito Matteo Politano per Leo Ostigard, tornando al 4-3-3 nella ripresa. .

La deviazione di Florenzi quasi sorprende Gollini, che deve anche controllare che Giroud non si avventi sulla palla vagante.

Ruben Loftus-Cheek è caduto in area sotto una spinta di Amir Rrahmani su assist di Leao, ma l'arbitro era lì e ha fatto segno di continuare il gioco.

Bennacer e Leao vanno fuori bersaglio, ma Simeone ancora una volta non riesce a sfruttare al massimo il regalo di un passaggio mal riposto di Bennacer sparando sopra la traversa.

Un meraviglioso bigodino mancino di Politano sfiora il secondo palo con Mike Maignan che si insacca, poi Mattia Gabbia impedisce a Giacomo Raspadori di incontrare l'assist al volo di Pasquale Mazzocchi, mentre Leao piega sul secondo palo.

Loftus-Cheek si è lanciato sulla traiettoria di un tiro di Politano dopo una bella azione di Matheus Olivera, ma il Napoli ha avuto una grande doppia occasione all'89'.th minuto.

Prima Jan Simic rischia l'autogol deviando sul montante il tiro di Jesper Lindstrom, poi Maignan vola sopra la traversa con il pallone di Politano.

Sul calcio d'angolo successivo ci sono stati ricorsi di rigore, ma la palla ha colpito solo la mano di Yunus Musah dopo un doppio rimbalzo da distanza ravvicinata, mentre è stata ritenuta giusta l'azione su Giovanni Di Lorenzo.

Milan-Napoli 1-0

Theo Hernández 25 (M)

Statistica del giocatore

1a metà
Theo Hernández
(Assistenza: Rafael Leão)
Goal 25 '    
2a metà
    85 ' Yellow card Juan Jesus
Theo Hernández Yellow card 90 + 6 '    

Statistica della corrispondenza

41
Possesso%
59
10
Colpi totali
12
6
Tiri in porta
2
3
Tiri fuori bersaglio
6
1
Colpi bloccati
4
1
calci d'angolo
2
3
Fuorigioco
1
8
Falli
12
Milano
Napoli

Formazioni iniziali

16
Portiere
2
Defender
37 '
46
Defender
24
Defender
65 '
19
Defender
4
Centrocampista
65 '
8
Centrocampista
7
Centrocampista
11
80 '
9
attacchi
80 '
10
attacchi
95
13
Defender
22
5
Defender
90 '
55
Defender
46 '
30
76 '
99
Centrocampista
20
Centrocampista
76 '
68
Centrocampista
18
attacchi
55 '
77

sostituti

57
Portiere
38
Centrocampista
17
attacchi
81
Centrocampista
42
37 '
80
Centrocampista
65 '
82
Defender
65 '
15
attacchi
80 '
74
Defender
80 '
14
Portiere
Centrocampista
24
Centrocampista
32
3
Defender
21
attacchi
46 '
81
55 '
29
Centrocampista
76 '
17
Defender
76 '
26
attacchi
90 '

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Biglietti Collezionista di kit